Un sonnellino al giorno di 10 minuti è un toccasana per il cervello, lo dice uno studio.

Che meraviglia quando si ha quella mezz’oretta a disposizione e ci si mette comode sul divano “solo per dieci minuti”! Mi succede, a volte, mentre Pietro fa la nanna al pomeriggio, se non ho altre cose da fare. Quelle rare volte che riesco a farlo però mi addormento pesantemente e mi sveglio di soprassalto quando sento la sua vocina che chiama “mamma!”: guardo l’ora e mi rendo conto di aver dormito un’ora intera, altro che sonnellino di dieci minuti!!

Ho scoperto che un veloce pisolino pomeridiano fa molto bene anche a noi grandi e non è che lo dico io: lo dice uno studio australiano della Flinders University. Bastano solo 10 minuti per ripartire alla grande.

Avete presente il classico “abbiocco” dopo pranzo?

Ecco bisognerebbe approfittarne perché sarebbe un vero toccasana per il cervello. Qualche minuto di super relax infatti, aiuterebbe il cervello a migliorare le proprietà cognitive e ad essere più reattivo, oltre a mantenere in ottime condizioni lo stato della nostra memoria.

Lo studio parla di “riposino” di dieci-quindici minuti: questo è il tempo necessario per ricaricare le batterie e rimettersi in pista sentendosi super riposate.

Come fare per non abbioccarsi del tutto e svegliarsi trafelate dopo un’ora?

Gli esperti consigliano di bere una bella tazza di caffè e poi di mettersi comodi, magari con una copertina sullo stomaco. Perché il caffè?

sonnellino caffè

Perché gli studi dicono che ci vogliono solo 15-20 minuti perché la caffeina si muova lungo il tratto gastrointestinale e arrivi al cervello attraverso il flusso sanguigno . Ricapitoliamo : beviamo un caffè, facciamo un sonnellino di 10 minuti, il caffè raggiunge il cervello e…siamo pronte per partire! Chiaro no?

Mamma mia! Solo a pensarci mi sta venendo voglia di mettermi al calduccio e schiacciare un riposino! In fondo col freddo che è arrivato da qualche giorno si sta davvero volentieri accoccolate sul divano.

Ho deciso che seguirò il consiglio della Flinders University : dieci minuti in un’intera giornata si possono trovare no? Tra l’altro l’effetto super benefico si ha anche se non ci sia addormenta: basta “sconnettere” il cervello da qualunque attività e chiudere gli occhi. Questo vuol dire che non è necessario essere a casa sul divano : anche in ufficio basterà mettersi un po’ comode e lasciarsi andare.

Condizioni necessarie per la full immersion di relax

  1. telefonino off
  2. ambiente con luce un po’ soffusa (non troppo soffusa altrimenti il rischio di addormentarsi profondamente si alza!)
  3. tazza di caffè

 

..che dite provate anche voi ?