Gli gnocchi di patate vi spaventano? Troppo laborioso tutto quello “sbuccia le patate-cuoci le patate-fai raffreddare le patate” ? Troppo rischio perché se le patate non sono buone..tutto il piatto è compromesso? Niente paura! Ecco una ricetta per gnocchi semplicissimi, buonissimi, velocissimi e..senza patate!

Gli gnocchi mi sono sempre piaciuti, ma la ricetta con le patate richiede troppo tempo, tra pulitura e cottura delle patate e..non vi nascondo che a volte il risultato non è stato pari all’impegno profuso: se non adatte o troppo acquose hanno guastato tutto!

Visto che sono sempre alla ricerca di piattini semplici e sfiziosi da preparare per Pietro e per tutta la famiglia, tanto per non mangiare sempre la solita pasta, vi propongo una ricetta semplice semplice che prevede l’uso della ricotta al posto delle patate!

Intanto farete molto più in fretta, quindi potrete decidere anche all’ultimo momento di farli, magari per degli ospiti inaspettati. Poi, il gusto è davvero delicato e si presta ad ogni tipo di condimento (anche se il semplice pomodoro è quello che preferisco!).

 

Ecco cosa vi serve per 4 persone :

 

300 grammi di ricotta vaccina fresca

150 gr di farina 00

sale grosso (per l’acqua di cottura)

 

gnocchi ricotta francesca leto
Tenete presente che potrete regolare voi la quantità di ricotta da usare in base alla golosità dei commensali! La proporzione però deve essere la seguente:

la farina deve pesare la metà della ricotta

 

Questo perché altrimenti l’impasto risulterà troppo asciutto e “gnucco”, oltre a prevalere il sapore della farina.

 

Prepararli sarà semplicissimo!
Basta impastare i due ingredienti con le mani in una terrina fino ad ottenere un composto compatto (ma non troppo sodo).

 

 

gnocchi ricotta francesca leto
Il mio consiglio è di non usare immediatamente tutta la farina ma di aggiungerla man mano : a seconda del grado di umidità della ricotta, potrebbe servirvene anche meno di quella che avete predisposto.

In linea di massima, l’importante è che l’impasto non si “appiccichi” alle mani, altrimenti non riuscirete a lavorarlo ed ottenere gli gnocchi.
Una volta ottenuta la vostra “palla”, prendete dei pezzettini e fatene dei “salamini”…
gnocchi ricotta francesca leto
….che taglierete poi a tocchettini della dimensione che preferite per ottenere i vostri gnocchi.
gnocchi ricotta francesca leto

 

Io li faccio piccolini per Pietro, ma potrete regolare voi la dimensione che preferite.

 

gnocchi ricotta francesca leto

 

A questo punto, buttateli in acqua salata portata a bollore e quando verranno a galla (assaggiateli per verificare se la cottura va bene) tirateli fuori con una schiumarola.

 

Condite a piacere e buon appetito!!

 

gnocchi ricotta francesca leto

 

 

Vi segnalo anche la ricetta per una torta leggera e perfetta per restare in linea senza rinunciare al gusto…. sempre a base di ricotta, che può essere un validissimo sostituto del burro nelle preparazioni di dolci!

Fatemi poi sapere i vostri commenti!