Capelli secchi e opachi? Le ragioni sono diverse e inaspettate ma si può rimediare! Vi racconto tutto qui..

I capelli sono la cornice del nostro viso e parlano di noi. Io amo particolarmente avere capelli curati e brillanti e negli anni ho scoperto cosa mi aiuta ad ottenere questo risultato.

La prima cosa da fare è chiedersi perché i nostri capelli non appaiano belli e lucenti e poi agire di conseguenza.

Le cause che rendono “brutti” e disidratati i nostri capelli sono diverse, vi elenco le più comuni:

 

Errori di Styling

Si sa: la piastra e il calore seccano i capelli o peggio li rischiano di inevitabilmente. Anche le asciugature a suon di phon e spazzola per “forzare” i nostri capelli ad avere lo stile che vogliamo non sono, alla lunga, un toccasana. Io non sono una “maga della piastra” ma ce l’ho e ogni tanto la uso facendo attenzione a non “soffermarmi” troppo sulle ciocche e applicando un protettivo pre-styling. Per avere capelli bellissimi bisogna sicuramente moderare l’uso del calore e utilizzare trattamenti nutrienti ad hoc. Per esempio maschere e condizionatori profondi per aggiungere umidità al capello e aiutarlo a tornare lucido.

 

Lavaggi frequenti

Non sempre l’eccessiva pulizia è sinonimo di bellezza. Lavaggi frequenti o peggio quotidiani li indeboliscono e fanno perdere lucentezza. Esperienza personale: quando li lavavo tutti i giorni, i miei capelli avevano iniziato a sfibrarsi e diventare opachi. Da quando ho scelto di lavarli ogni tre o quattro giorni sono tornati ad essere corposi e luminosi. Se avete capelli che tendono ad apparire “pesanti”, resistete e rivalutate una bella coda bassa super chic.

 

Pettinare i capelli sotto la doccia

I capelli andrebbero pettinati prima di fare la doccia o di lavarli, in modo da districare bene i nodi. Questo perché sono più suscettibili alla rottura quando sono bagnati. Io li pettino sotto la doccia con un pettine a denti larghi dopo aver applicato una noce di conditionner.

 

Questione di ormoni

Anche gli ormoni sono un fattore importante. Per esempio l’uso di pillole anticoncezionali o anche momenti particolari della vita di una donna, hanno come indicatore la bellezza dei capelli. Durante la gravidanza, per esempio, alcune donne hanno capelli forti e splendidi (è capitato anche a me!) altre fragili e disidratati.

 

Sole

Si parla sempre del binomio sole-pelle e troppo poco di sole e capelli. Anche loro vanno protetti dai raggi UV! Durante l’estate trascorro un sacco di tempo all’aperto e metto sempre, ogni mattina, uno spray protetivo SPF. In commercio ce ne sono diversi, alcuni uniscono anche proprietà ammorbidenti e di styling..ma soprattutto i miei capelli biondi non rischiano di “cambiare colore” o diventare secchi come paglia.  Quando sono in spiaggia poi utilizzo spesso un bandana o un foulard per avere il massimo della protezione..e il mio hairstylist ringrazia!

Parrucchiere sbagliato

Ehm..se non appartenete a nessuna delle categorie qui sopra e non avete particolari patologie al cuoi capelluto oltre a godere di ottima salute..magari c’è qualcosa che non va nel salone che avete scelto. Occhio ai prodotti che vengono utilizzati..e attenzione alla professionalità di chi vi mette le mani in testa: alcuni danni potrebbero essere irreparabili!

 

il mio look è firmato Motel Diffusione Moda

super thanks Unique Italia Press Office