Colazione al volo al bar o a casa con tutta calma? Una ricerca australiana svela che prendersi il proprio tempo per la colazione fa bene all’umore..

 

Ho avuto sempre un rapporto strano con la colazione: a seconda dei periodi della mia vita l’ho più o meno sottovalutata a favore di qualche minuto in più di sonno.

Da quando sono mamma invece la colazione è diventata un momento bellissimo per iniziare la giornata, a proposito qui vi metto una mia ricetta semplicissima per preparare dei deliziosi frollini da intingere nel latte.

Dicevo, fare colazione in famiglia con la tavola imbandita e un buon profumo di caffè è diventato un momento irrinunciabile.

La famiglia riunita a tavola prima che ognuno esca per vivere la sua giornata, sgranocchiando biscotti e bevendo il latte caldo è una vera e propria coccola alla quale non potrei più rinunciare.

Ho letto che questo modo di affrontare il primo pasto della giornata ha persino un nome tecnico : si chiama breakslow.

Questo speciale momento di condivisione del primo piacere del mattino è una vera e propria iniezione di benessere per l’organismo e lo comprova lo studio di uno psicologo australiano.

Tim Sharp, psicologo e Chief Happiness Officer del The Happiness Institute ha dichiarato che

«Ciò che facciamo come prima cosa alla mattina detta generalmente il ritmo al resto della giornata»

«Iniziare bene, anche a tavola, crea energia positiva che predispone l’individuo a essere più felice e produttivo».

Ho scoperto che Tim Sharp aka Dr Happy ha un sito molto interessante dove racconta come vivere ogni attimo della propria giornata in modo felice e produttivo, cliccate qui per dare un’occhiata.

Anche altri istituti hanno approfondito l’argomento: sul sito della Rush University Medical Center la sezione “The Science Behind Breakfast” racconta in modo esaustivo i risvolti positivi nel prendersi il giusto tempo per fare un’abbondante colazione.

Sembrerebbe proprio che il cappuccio al volo al bar sia un piacere “ingannevole”..

Insomma mettere la sveglia mezz’ora prima e fare una bella colazione con calma a casa sembrerebbe la strada giusta per avere una giornata più felice e produttiva. E voi? Che tipi siete? Colazione veloce al bar o a casa con calma?