Primavera per voi significa stanchezza? Dormite male, fate fatica ad alzarvi al mattino e avete più appetito del solito? Questo post fa per voi: ecco come uscire dal tunnel.

Ogni cambio di stagione porta con sé tanti cambiamenti: la variazione del clima e delle ore di sole creano un certo “scombussolamento” che spesso si traduce in poco sonno, stanchezza al mattino, irritabilità. Ci si sente spossati, tutto è più fastidioso e doloroso : dall’emicrania ai dolori mestruali.

Francesca-Leto-Primavera-e-

E’ una cosa molto comune, non preoccupatevi!

Si tratta del Seasonal Affective Desorder.

Se pensate di essere tra gli oltre nove milioni di italiani che ad ogni cambio stagione si sentono così, ecco una guida pratica per rimettervi subito in sesto:

Fate il pieno di potassio e magnesio per dare una scossa di energia al torpore

Il potassio si trova nelle banane ed il magnesio è presente in grande quantità nel cacao, nel cioccolato e nelle noci. Per stare attente alla linea meglio prendere degli integratori, in commercio ne esistono di diversi tipi! Magnesio e potassio tra l’altro saranno d’aiuto anche per il ciclo mestruale che in questi periodi dell’anno può risultare più doloroso.

Olio essenziale alla lavanda per riposare meglio

Il ciclo sonno-veglia è alterato dall’aumento di luce ma è importante cercare di riposare la notte, nonostante ci si possa svegliare ad intermittenza. A me capita spesso in questo periodo dell’anno e l’aiuto di essenze rilassanti è un toccasana prima di andare a letto. Qui trovate altre dritte per riposare meglio.

Piccoli pasti frequenti per resistere ai “pasticci”

Quanti di voi per ovviare alla noia e alla svogliatezza cercano rifugio in dolci e pasticci? Per ovviare a questa tendenza meglio provare a mangiare in minore quantità e più spesso. Cliccate qui per la vostra guida definitiva anti-peccati di gola!

Non appesantite lo stomaco altrimenti vi verrà più sonno

La spesa ideale in questo periodo è a base di cereali integrali, carni magre, pesce, formaggi magri e ovviamente molta frutta e verdura! Scegliete anche quei cibi che vi danno sensazione di benessere tipo la pasta (guardate qui per scoprirne le proprietà e le quantità) ma limitate il più possibile i dolci e gli zuccheri.

Francesca-Leto-Pimavera-Sta

Dett.Giacca-FL

Francesca-Leto-Primavera-St

DSC_7580-ok

 

Per la mia passeggiata ho scelto total look Mauro Menichetti – sandali Prada – borsa vintage

ph Rossana Bruni