Il 25 Novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Purtroppo i dati sulla violenza di genere sono allarmanti e basta guardare il telegiornale o leggere le notizie dai media per rendersene conto..

Sono cose che possono accedere ovunque, magari anche nelle case di persone che conosciamo, che per paura o vergogna non hanno la forza di denunciare quello che stanno subendo. Qui dovrebbero arrivare le istituzioni, a proteggere il privato cittadino, ma molto prima delle istituzioni, e per fortuna, ci sono persone che mettono a disposizione il loro tempo, le loro competenze e il loro cuore per aiutare le donne in difficoltà e per cercare prevenire la violenza di genere.

Le iniziative in Italia e nel mondo sono fortunatamente tantissime ed io vi voglio segnalare questa nata ad Ivrea.

Violetta la Mugnaia dello Storico Carnevale di Ivrea, ambasciatrice di libertà ed emancipazione, è diventata il simbolo di un’organizzazione che si occupa di prevenzione e sostegno.

“Violetta la forza delle donne” è un progetto rivolto alla sensibilizzazione sul tema della violenza di genere che include anche e soprattutto le nuove generazioni come gli studenti del quarto anno delle quattro scuole secondarie di Ivrea per l’anno scolastico 2018/2019.

Il progetto nasce dalla collaborazione con la Rete Didattica contro la Violenza di Genere del Corso di Laurea in Infermieristica di Ivrea – Università degli Studi di Torino Polo Formativo e di Ricerca Officina H Ivrea (unica esperienza italiana) con l’obiettivo specifico di far conoscere e riflettere sui significati del termine “Violenza” e sugli aspetti relazionali che ne favoriscono il manifestarsi, imparando a sperimentarsi su micro progetti e promuovendo interventi di prevenzione del fenomeno attraverso la divulgazione.

Non solo.

Nel mese di aprile 2018 sono stati avviati presso il Consultorio di Ivrea della ASLTO4 due gruppi terapeutici di sostegno psicologico. Si tratta di un’iniziativa nuova che va ad affiancare e a completare i percorsi individuali a sostegno di chi è vittima di violenza. Il gruppo si sta rivelando uno strumento molto efficace per uscire dal silenzio, dall’isolamento e che permette di recuperare il senso della prospettiva e della realtà.

“Violetta la forza delle donne” è un progetto che nasce dalle donne per le donne, e ha bisogno del sostegno di tutti.

Cliccate qui per approfondire e unirvi al progetto, magari dando il vostro piccolo aiuto: insieme possiamo fare tanto per aiutare chi in silenzio subisce ogni giorno e magari non è nemmeno tanto lontano da noi…