Scegliere il libro giusto per i nostri bimbi.

A Pietro piacciono un sacco i suoi libri , ed io l’ho abituato ad averli attorno sian dai primi mesi. Mamma e papà vanno pero’ guidati nella scelta così come i bambinivanno guidati alla scoperta di un mondo fantastico di apprendimento e divertimento. A partire dai 9 mesi, i libri possono diventare veicolo di crescita e gioco per i piccoli di casa..è fondamentale per i genitori offrire libri sicuri e di qualità che vadano di pari passo con la loro età, sino a che diventino compagni di una vita: del resto si sa, le buone abitudini nascono da piccoli ma vanno alimentate.

Ecco alcuni punti che dovete tenere presenti nella scelta di un libro per i vostri bambini:

Sicurezza

Un libro che non sia spigoloso o fatto di materiali staccabili che il bimbo possa ingerire o con cui possa farsi male, in modo che lo possa meneggiare anche senza l’occhio vigile degli adulti.

Forma

Che sia a forma di libro. E’ importante per il bambino collegare la forma a quelli che vede in mano a mamma e papà.

Maneggevolezza

Tenete presente che lo deve maneggiare il bambino con le sue mini-mani…quindi…deve essere semplice per lui afferrarlo e girare le pagine.

Igiene

Si sa : lo metterà in bocca. Si sporcherà di pappa..e non solo. Scegliete materiali lavabili così sarà più semplice farlo vivere più a lungo.

IMG_7351-copia

Illustrazioni

Colori e forme ben definite cattureranno meglio l’attenzione dei piccoli. Inoltre, illustrazioni che rappresentano le cose vicine al bimbo lo aiuteranno a fare collegamenti con la realtà ed a chiamare gli oggetti col loro nome.

Narrazione

Piccole storie..da leggere insieme prima della nanna..per entrare meglio nel mondo dei sogni..

Azione

Libri che raccontano le piccole cose che fanno i bambini. Così imparerà a raccontarle.

Allegria

Un libro allegro, che faccia sorridere..sarà più facile amarlo.

..con queste piccole indicazioni sarà ora più semplice orientarvi nella vasta scelta delle librerie!

articoli correlati “Leggere ad alta voce”