Se non è possibile fermare il tempo, lo è invece ringiovanire la pelle del viso. È vero, la pelle è al top della bellezza quando siamo giovani. Ci sono però suggerimenti e rimedi molto efficaci che vi permettono di gestire l’invecchiamento e rendere il vostro viso più giovane anche una volta tagliato il traguardo degli “anta”.

Vi scrivo alcuni consigli per ringiovanire il vostro viso. È importante che non vi limitiate ai prodotti cosmetici, ma che seguiate ogni giorno un determinato stile di vita. Perché il benessere della nostra pelle passa inevitabilmente per le sane abitudini che dobbiamo essere in grado di mantenere.

Ringiovanire la pelle del viso: quale crema scegliere?

Togliamoci subito il pensiero della crema viso anti age. Quale dovete scegliere? Esiste ovviamente un’ampia gamma di prodotti, in varie formule e texture, per contrastare i segni dell’età.

Quando dovete scegliere una crema antirughe efficace, optate una con concentrazione di acido ialuronico: queste, infatti, sono l’ideale per riempire le rughe e ripristinare i volumi del vostro viso, riparando le imperfezioni e restituendo una pelle compatta, idratata, assolutamente tonica. Il tutto in tempi rapidi.

Ricordate infatti che l’acido ialuronico, prodotto in ogni caso dal nostro organismo, è un polisaccaride che mantiene l’idratazione e protegge i tessuti cutanei. Incentiva inoltre la produzione di collagene, che corrisponde all’80% delle proteine presenti nel derma: un elemento fondamentale.

Sonno e alimentazione equilibrati

Sonno, alimentazione, movimento, vita sana: non dimenticate che sono tutti fattori indispensabili per mantenere e ringiovanire la pelle del viso. Siate capaci di dedicarvi ogni giorno a quanto sto per consigliarvi.

Dormite almeno otto ore per notte: è importante per una pelle in salute. Se il sonno è insufficiente, il nostro corpo produce cortisolo, l’ormone dello stress. E sapete cosa vi combina l’ormone dello stress? Frena la produzione di collagene, la proteina che rende tonica e liscia la pelle. Se avete disturbi del sonno, incentivatelo con una tisana naturale e con esercizi di yoga.

Prima di mangiare, pensate a bere. Cosa? Tranquille: intendo almeno due litri d’acqua al giorno. L’acqua è sempre un toccasana, per la l’invecchiamento cutaneo e per tante altre cose. Quindi, l’alimentazione: una dieta anti-age prevede cibi ricchi di vitamine e antiossidanti naturali, legume e fibre integrali. Ciò che mangiate deve contrastare i radicali liberi: sono questi, infatti, i responsabili del decadimento delle cellule

Esercizio fisico e niente fumo e alcol

Fate una regolare attività fisica: è tutto a vostro vantaggio per ringiovanire la pelle del viso e per limitare che i muscoli cadano verso il basso.

Il viso, inoltre, conta circa settanta muscoli: teneteli in allenamento con una corretta ginnastica facciale, che contribuisce a mantenere una pelle compatta e tonica. Ricordate inoltre di evitare un’esposizione costante al sole senza protezione, soprattutto d’estate.

Potete ricorrere anche all’elettrostimolazione facciale, ma così come per la ginnastica fatevi consigliare prima dal vostro medico di fiducia.

L’ho lasciata per ultima, ma è una regola a dir poco essenziale: niente fumo, niente alcol. Gli effetti devastanti che questi due vizi hanno sul nostro organismo si riflettono anche sulla pelle del viso, che si raggrinzisce con perdita di vitamine, proteine e acqua.