E’ arrivato l’inverno e raffreddore, mal di gola & co sono in agguato. Ecco le mie 5 mosse valide contro i mali di stagione.

Vi siete accorti anche voi che è arrivato il freddo? L’autunno è stato davvero mite quest’anno ma ormai stiamo iniziando a pensare al Natale ed è giusto che le temperature si abbassino..così potremo finalmente anche dare spazio ai nostri morbidi ad avvolgenti capi lanosi che sono rimasti in attesa nell’armadio. Quando si abbassano repentinamente le temperature raffreddore, mal di gola e influenza sono dietro l’angolo, purtroppo.

Ecco 5 mosse testate da me che potranno esservi d’aiuto durante la stagione fredda :

raffreddore inverno

Assumere Zinco

Lo zinco aiuta a tenere attivo il nostro metabolismo e a rafforzare il nostro sistema immunitario. Se sentite che il raffreddore sta arrivando, chiedete al vostro farmacista un integratore che lo contenga.

Tenere in casa dell’aceto di mele

Un bicchiere di acqua calda con quattro cucchiai di aceto di mele calma il mal di gola. Rimedio della nonna da provare.

Usare spray nasale salino

Lo usavo con Pietro quando era piccolino e non soffiava ancora il nasino. Adesso lo uso anche io in caso di naso tappato. Alla sera, prima di andare a dormire, una spruzzata per narice. Libera e decongestiona e di certo vi fa riposare meglio.

Tenere un umidificatore in camera

L’aria troppo secca che si crea in casa per via del riscaldamento non è per niente sana (ve ne ho parlato anche qui). Ho preso l’abitudine di tenere un umidificatore in camera (anche di Pietro) lo faccio andare qualche ora alla sera e poi lo spengo. Metto anche tre o quattro goccine all’eucalipto nel diffusore e il risultato è favoloso.

Agrumi a tavola

Ricordate la spremuta al mattino! La vitamina C è sempre un toccasana. Per non dimenticarmi di prepararla tengo le arance in vista, in un cestino in cucina.

raffreddore arance

E poi non dimenticate altre piccole regole : coprirsi bene, evitare sbalzi di temperatura,evitare luoghi troppo affollati, lavarsi spesso le mani, mangiare tanta frutta e verdura. Da quando sono mamma ci faccio molta più attenzione anche io!