Ecco i miei 10 consigli per affrontare un volo aereo e arrivare a destinazione fresca come una rosa

 

Il volo aereo che mi porterà a Los Angeles conta circa 13 ore : sono davvero tante e il corpo subisce un certo stress.

Ecco come faccio per arrivare a destinazione fresca e riposata : in 10 punti ecco i miei trucchetti di viaggio che potranno essere utili anche a voi.

 

1) abbigliamento adeguato

In aereo bisogna coprirsi. Non pensate di salire a bordo in calzoncini corti e ciabattine: l’aria condizionata è forte e la temperatura può essere gelida. Stando tante ore seduti è necessario stare caldi e comodi. Optate per un look no stress e a “cipolla”: io viaggio sempre in tuta con una bella felpa preferibilmente col cappuccio.

Felpa ShoeShine

2) acqua

Bere è fondamentale: l’aria condizionata secca la pelle e per questo è necessario bere almeno un bicchiere d’acqua per ogni ora di volo. Le hostess passeranno di tanto in tanto, ma potrete andare anche voi in coda all’aereo a prendervi qualcosa da sorseggiare. Così farete anche un po’ di movimento.

 

3) snack leggeri

Quando volo non mangio mai troppo prima né durante il viaggio. Normalmente non mangio il pasto che servono a bordo: opto per frutta secca e snack leggeri di tanto in tanto, evitando che mi vengano attacchi di fame. Questo mi permette di riposare meglio e a non avere lo stomaco sottosopra.

frutti rossi

4) vitamine e integratori – farmaci

Mal di testa, mal di stomaco, fastidio agli occhi… tutte cose che possono accadere anche in aereo. Visto che non c’è una farmacia a bordo, non dimentico mai di portare i miei rimedi oltre a una buona dose di integratori naturali per aiutare l’organismo…

 

5) crema idratante

Oltre al “bere acqua” meglio idratare anche dall’esterno: ogni due o tre ore applico sempre della crema idratante sul viso e sulle mani.

 

6) spazzolino & dentifricio

Non dimentico mai lo spazzolino e il dentifricio nel mio bagaglio a mano: per sentirmi sempre in ordine è importante anche la freschezza in bocca.

 

7) Mascherina per riposare

Se il volo è lungo e il fuso orario pure è indispensabile riposare. Ricordate però che non siamo tutti uguali e che ci sarà sempre chi preferisce tenere la luce accesa o guardare un film. Io porto sempre una mascherina per gli occhi così riesco a riposare e a rilassarmi.

mascherina francesca leto

8) Libro

Niente è meglio di un volo aereo per immergersi completamente nella lettura! Poro sempre con me un libro avvincente: metà lo leggo all’andata e metà al ritorno!

 

9) Calzettoni

Per stare più comoda porto con me un paio di calzettoni da mettere al posto delle scarpe per muovermi in aereo e stare più comoda durante il viaggio: li metto al decollo e li tolgo all’ atterraggio. Durante il volo mi alzo spesso per camminare e fare un giretto: la circolazione è messa a dura prova durante le lunghe tratte e fare un po’ di movimento è un toccasana.

 

10) Cuscinetto per il collo

Mi sono sempre chiesta chi abbia progettato i sedili degli aerei: per me non esiste nulla di più scomodo! Per trovare la posizione ottimale e più riposante, porto un cuscinetto gonfiabile. Il collo ringrazia!

 

Qui puoi trovare alcuni utili consigli per muoverti in aeroporto…